fbpx

Hai il tuo sito web ben strutturato, pieno di post ben scritti, il template si adatta perfettamente ad ogni dispositivo sia desktop che mobile.

Hai fatto tutto a regola d’arte anche nel SEO, stai lavorando bene sui social per cercare di attrarre pubblico e visite.

Analizzi le tue statistiche e non ti ritieni soddisfatto dei numeri e non sai cosa altro fare per crescere ancora.

Ti suggerisco 5 modi alternativi per aumentare le visite al tuo sito

Aumento del traffico organico attraverso le long tail

Come già ti ho detto in un precedente post, una delle migliori tecniche per posizionare i proprio sito è competere non su poche chiavi ipercompetitive ma su tante parole chiavi con meno traffico e con meno competitors.

Vale a dire, scommettere su parole chiave con meno ricerche, quindi meno competitive.

5 modi alternativi per aumentare le visite al sito 1

Questi URL si posizionano più facilmente nelle prime posizioni.

Non forniscono un numero elevato di visite mensili, ma daranno segnali positivi a Google, indicando, inoltre, che queste parole chiavi fanno anche parte della nostra nicchia.

 

Utilizza l’e-mail marketing

L’email marketing è uno degli strumenti più efficaci di marketing diretto perché utilizza la posta elettronica per stabilire un rapporto diretto con il cliente.

5 modi alternativi per aumentare le visite al sito 2

Invita i tuoi utenti ad iscriversi fornendo loro da subito un’utilità che duri nel tempo.

Es. Invio di offerte solo per i sottoscrittori della tua newsletter, invio di materiale esclusivo come guide o l’anticipazioni di notizie e lanci di nuovi prodotti o progetti in anteprima.

Se ben strutturata e con una buona cadenza, questa strategia può portarti grandi risultati

Utilizzo del QR Code nella comunicazione off-line

Hai deciso di lanciare una campagna di marketing off-line attraverso la pubblicità tradizionale, come volantini, annunci pubblicitarie su riviste di settore e giornali, brochures informative ecc.

5 modi alternativi per aumentare le visite al sito 3

Ricordati di inserire un QR Code all’interno di ogni tuo mezzo pubblicitario, inserendo il link al tuo sito web o ad una landig page promuovi i tuoi prodotti. La pubblicità off-line se ben strutturata può portarti un traffico diretto al tuo sito web di persone interessate al tuo brand o al tuo prodotto.

Ripara i link interrotti

Analizza sempre il tuo sito attraverso lo strumento di Webmaster Tool, e verifica che non ci sono link interrotti. Google potrebbe penalizzare il tuo sito pensando che si di scarsa qualità.

5 modi alternativi per aumentare le visite al sito 4

Nella mente di Google c’è al primo posto l’user experience, se vengono riscontrati molti url che portano ad una pagina vuota, non fornendo l’informazione richiesta, causando una brutta esperienza all’utente, rischi una penalizzazione.

Cavalca come un surfista i trend di ricerca e su i social

Il trend è una delle armi più potenti per raggiungere in brevissimo traffico spaventoso all’interno del tuo sito. I trend sono temi che in un breve periodo diventano il fulcro della discussione e dell’interesse sul web. 

5 modi alternativi per aumentare le visite al sito 5

Ti faccio un esempio banalissimo: immagina la finale del mondiale di calcio che ci sarà quest’estate o una festa particolare come il natale, la pasqua la festa della mamma. In un breve o brevissimo periodo questi temi diventano di interesse generale.

Gli utenti ricercheranno attraverso i motori di ricerca o attraverso i social network, notizie e informazioni al riguardo.

Sapendo in anticipo di questo particolare interesse, possiamo creare un contenuto ad Hoc per intercettare questa enorme flusso.