Skip to content
Seo

Cos’è un consulente SEO e quali compiti svolge?

Consulente SEO

Quali attività esegue un consulente SEO per ottimizzare il posizionamento di una pagina Web su Google?

Ti spiego passo passo la mia professione

Due mesi fa ero a cena con un architetto italiano, era in vacanza qui a Fuerteventura.

Andai una sera a cena con lui.

Tra una portata e l’altra iniziò a parlare dei suoi lavori eseguiti in giro per il mondo e mi chiese.

Tu qui a Fuerteventura che lavoro fai?

Ed io molto semplicemente ho risposto: “ Sono un SEO”

Silenzio di qualche secondo.

Lui da buon toscanaccio mi fece: “Bello! Non non ci capisco una fava!”

E da li iniziò la mia lunga ed esaustiva spiegazione su quello che era il mio lavoro e come sono diventato un Seo Specialist.

Alcuni lavori eseguiti e tutto quello che comporta per un’azienda che ha un sito web avere un in casa o come consulente un SEO.

Mentre parlavo era attentissimo ad ogni mia singola parola.

Continuava a farmi domande alla fine della serata mi disse.

“Bene domani vengo in ufficio devi vedere il mio sito”

Il giorno dopo come un dottore, aprì la mia cassetta degli attrezzi e sottoposi il mio nuovo paziente a visita e alla elaborazione della sua cura.

Se anche tu vuoi conoscere cosa fa un Consulente SEO sei nel posto giusto, proverò in questo post ad elencare le attività che ogni giorno svolgo per i miei progetti e per i progetti dei miei clienti.

Consulente SEO: che cos’è esattamente?

Ogni giorno mi alzo la mattina con la stessa identica missione, guadagnare posizionamenti su parole chiave rilevanti, aumentare il traffico organico per far crescere contatti e vendite online.

Detta così sembra una guerra, ed in un certo senso è così.

La SEO è feroce ed è in continuo movimento.

Ogni giorno nuovi competitor entrano nel mercato e l’algoritmo di Google cambia continuamente.

Chi non rimane aggiornato rischia di perdere ingenti somme di denaro.

 

Il mio lavoro è capire cosa cercano le persone in rete nel motore di ricerca.

Studiare la nicchia di mercato del progetto on line, analizzare il sito web si per quanto riguarda la parte tecnica sia per quanto riguarda il contenuto.

Sviluppare una strategia e un piano d’azione per rendere il sito web e i suoi contenuti i più visibili possibili sul motore di ricerca sulle ricerche dell’utente.

Vi è sempre una prima fase di cosiddetta AUDIT SEO, nella quale valuto i pregi e difetti del sito.

Mi avvalgo della mia SEO Checklist per non perdere nessun elemento di valutazione e ottimizzazione.

Dopo la valutazione si passa alla predisposizione di una ottimizzazione a livello tecnico del sito

Miglioramento della struttura del sito web, miglioramento delle prestazioni per quanto riguarda la velocità di caricamento e l’usabilità del sito da parte dell’utente. 

Verificare se ci sono errori, come pagine interrotte, link interrotti, se vi è una penalizzazione di Google e altri molteplici fattori.

Nella fase successiva si predispone un piano di azione per quanto riguarda il contenuto del sito, migliorando il pre esistente e predisponendo un piano editoriale su argomenti con l’ambizione di attaccare parole chiave utilizzate dagli utenti in rete per attirarli nel sito.

Il tutto tenendo sotto controllo la concorrenza in rete.

Quindi si la SEO è una guerra!

Voglio ora spiegarti nel dettaglio quali sono le attività svolte.

Quali attività esegue un consulente SEO per migliorare il posizionamento di un sito web su Google?

Ti riassumo le attività principali che un esperto SEO sviluppa su un sito Web per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

Ce ne sono molte altre ma ti assicuriamo che queste sono vitali nella tua vita professionale di un SEO.

Quindi preparati a conoscere tutte le attività che ti aspettano quando entri in contatto con un consulente SEO specializzato.

Studio delle parole chiave relative al sito web o e-commerce

Studio parole chiave coda larga

Siamo di fronte a uno dei pilastri di qualsiasi strategia SEO.

Determinare le parole chiave che definiscono un sito web e che sono le più adatte per migliorare il posizionamento su Google.

Lo sviluppo di una ricerca di parole chiave professionale così come i concetti relativi all’attività di quella pagina segneranno l’intera strategia, oltre a molte altre azioni chiave per potenziare la SEO del web: link building, ottimizzazione dei contenuti, scrittura di testi ecc,

Ottimizzazione dell’architettura web

Analisi della struttura di un sito web al fine di offrire la migliore organizzazione delle informazioni.

La loro conoscenza deve essere riversata in ciascuna delle pagine in modo che l’architettura del web garantisca un buon collegamento interno con il testo di ancoraggio basato sulle parole chiave generiche esatte e più rilevanti per aumentare la crescita.

Ottimizzazione del contenuto web

Il contenuto è il re

È essenziale per ottenere un miglioramento del posizionamento nei motori di ricerca.

Il SEO ottimizza i contenuti predisponendoli per un ottima scansione dell’algoritmo di Google.

I contenuto dovranno rispondere alle regole di Google per quanto riguarda la sua formattazione.

Sviluppare i testi ottimizzati che appariranno sul web, creando contenuti efficaci dal punto di vista SEO, ma anche attraenti per l’utente.

 

Definizione e implementazione della strategia di link building

I link di qualità aiutano un sito web a migliorare il suo livello di autorità

Analizzare quali siti web sono ideali per ottenere link, come dovrebbe essere fatto il collegamento, monitorando al contempo lo schema di collegamento di un sito web in modo che sia sempre naturale, evitando attacchi che danneggiano tutto il lavoro svolto fino ad oggi.

Monitoraggio del sito web e dei concorrenti diretti

Il consulente SEO deve avere un controllo periodico ed esaustivo dell’evoluzione delle posizioni del web da parte di determinate parole chiave, nonché ad analizzare i suoi link in entrata.

Controllare l’attività del nostro sito web, tenere traccia dei siti web concorrenti perché da questa analisi si possono ricavare opportunità di miglioramento che aumentano la crescita della pagina.

Web Analytics per misurare il successo della strategia SEO

Il consulente SEO deve essere uno specialista in web analytics, interpretando facilmente le informazioni offerte da strumenti come Google Analytics .

Misura le visite, il tempo trascorso, la frequenza di rimbalzo, il tasso di conversione e molti altri aspetti per perfezionare la strategia con tattiche decisive.

Questi dati saranno decisivi per mostrare al cliente cosa sta succedendo con la pagina, sia la sua progressione che i punti che devono essere migliorati.

L’analisi dei dati web cattura i risultati delle azioni, nonché le opportunità che richiedono un’attenzione speciale.

Studio permanente delle notizie sui motori di ricerca e sul marketing online

Una disciplina così soggetta a modifiche e aggiornamenti come la SEO richiede professionisti autodidatti che dedicano ore al giorno allo studio di nuove tecniche che aiutano a migliorare i risultati ottenuti, agendo in modo pro attivo di fronte a possibili errori.

Inoltre, queste ore di studio serviranno per applicare prima queste innovazioni nei propri progetti, sperimentare e vedere come funzionano , al fine di implementarle nei progetti dei clienti.

Tutto per ottimizzare al massimo il web.

Visto che sei arrivato fino a qui, voglio tirare l’acqua al mio mulino e a quello dei miei colleghi.

Perché dovresti assumere uno specialista SEO?

SEO SPECIALIST traffico di qualitò

Al giorno d’oggi, se hai un’attività o un progetto è impensabile non avere un sito web.

Lavorare sul marchio di un’azienda online può essere molto efficace se hai buoni professionisti impegnati nella tua attività.

Avere un consulente SEO ti aiuterà a ottenere traffico di qualità che ti consentirà di aumentare le conversioni aziendali.

Elencheremo 6 motivi per cui dovresti assumere un consulente SEO :

1. Comprendi il tuo traffico web e aumenta le tue conversioni

Poiché hai un sito Web, i clienti non ti pioveranno addosso, prima devi posizionarti in modo che ti trovino.

A seconda della nicchia del tuo progetto, sarà più o meno costoso posizionare la tua pagina web.

Uno dei vantaggi più importanti quando si assume un consulente SEO analizzerà le tue visite per sapere da dove provengono, a quali pagine vanno, quali azioni intraprendono sul web, per quanto tempo rimangono.

In questo modo, analizzando il traffico web sarai in grado di rilevare dove si verificano le perdite e ottimizzare il CRO.

Alcune tecniche SEO possono avere un effetto sul ranking della pagina, ma le azioni non finiscono sempre nelle vendite.

Un esperto SEO è in grado di attirare traffico qualificato con un alto potenziale di conversione.

2. Risparmierai tempo e denaro

Assumere uno specialista di posizionamento web ti farà risparmiare tempo e denaro a medio e lungo termine.

Pensa che un esperto di SEO deve sapere quali sono le tecniche più efficaci quando si tratta di posizionare una pagina web su Google perché da tempo studia i cambiamenti degli algoritmi e sperimenta tecniche diverse.

Puoi beneficiare di tutte le conoscenze che questo specialista SEO ha già.

3. Avrai una tabella di marcia per far crescere la tua attività in modo organico

Una delle funzioni principali dello specialista SEO è quella di effettuare un audit che ci permette di verificare quali sono i difetti più importanti che stanno impedendo la crescita organica del tuo brand.

Sembra contraddittorio, ma molte volte per aumentare le visite a una pagina web devi eliminare le pagine e correggere gli errori.

Il consulente SEO si occuperà di darti un report con tutte le azioni che devi compiere per risolvere i problemi.

4. Ti aiuterà ad aumentare le tue vendite e ad ottenere un ROI più elevato

Un professionista SEO deve anche comprendere il flusso da quando un cliente entra in una pagina di vendita, aggiunge un prodotto al carrello e completa il processo di vendita.

All’interno di questo processo possono esserci fughe che devono essere rilevate e ciò può essere ottenuto solo se si analizza il processo di vendita.

Inoltre, avere più traffico web non deve portare a più vendite, deve essere traffico qualificato come dicevamo all’inizio.

5. Rimanere sempre aggiornati sugli sviluppi degli algoritmi dei motori di ricerca

Cos'è un consulente SEO e quali compiti svolge? 1

 

Quando Google modifica un algoritmo, è normale che si verifichino molti cambiamenti nelle SERP.

Un consulente SEO sarà sempre a conoscenza di questi aggiornamenti e cambierà le strategie e le tecniche in base al nuovo aggiornamento.

6. Il professionista SEO aumenta la credibilità e la popolarità del tuo marchio:

Essere considerata come un’azienda che genera credibilità e popolarità è essenziale per la sopravvivenza nel mondo online e la proiezione dell’immagine del marchio.

E il solo fatto di essere nelle prime posizioni in Google è già un segno di fiducia da parte delle persone

Il consulente SEO deve avere molteplici competenze e conoscenze.

Bene ora hai un quadro più completo del mio lavoro e di come posso aiutare la tua azienda on line!

Se hai bisogno sai ora a chi rivolgerti 😉

 

 

Simone Stoppioni

Summary
Cos'è un consulente SEO e quali compiti svolge?
Article Name
Cos'è un consulente SEO e quali compiti svolge?
Description
Quali attività esegue un consulente SEO per ottimizzare il posizionamento di una pagina Web su Google? ✅ Ti spiego passo passo la mia professione
Author
Publisher Name
Confucionet
Publisher Logo