Skip to content

Google My Business la guida completa

Google My Business Guida

Google My Business è uno strumento fondamentale per promuovere la tua attività locale.

In questi giorni ho aperto Cofete Coworking a Fuerteventura e ho utilizzato tutte le straordinarie funzionalità che questo strumento di Google mette a disposizione.

I risultati sono stati straordinari nei primi 15 giorni di apertura.

Google My Business la guida completa 1

In pochi giorni abbiamo ricevuto chiamate telefoniche, alcune mail per informazione sul servizio e ben 10 persone hanno scelto il nostro spazio di coworking per lavorare.

In questa guida ripercorro passo passo tutto il percorso che mi ha permesso di avere risultati già nei primi 30 giorni dall’apertura della mia nuova attività.

Naturalmente la conoscenza della SEO mi ha dato una bella mano…

Google My Business la guida completa 2

Partiamo dalle basi

Contents

Google My Business cos’è

È uno strumento di Google progettato per aiutare le aziende di tutto il mondo per migliorare la propria presenza su Internet.

che cos'è Google My Business

Oggi la maggior parte delle persone cerca su Google prima di acquistare un servizio o un prodotto nella propria città.

Inoltre, la maggior parte di queste query vengono effettuate da dispositivi mobili.

Il servizio di Google My Business ti consente di creare una scheda su Google per evidenziare le caratteristiche della tua attività, le informazioni di contatto, la posizione, gli orari, i servizi o i prodotti che vendi.

L’obiettivo principale di Google My Business è offrire visibilità alla tua attività e che gli utenti possano trovarla facilmente.

La scheda verrà visualizzata in SERP quando le persone cercheranno nel motore di ricerca prodotti, servizi o nomi di attività inerenti il luogo e la ricerca dell’utente.

Come nel mio caso cercando “Coworking Corralejo” il mio coworkin è inserito nel Local Pack nella SERP di Google.

Local Pack Google My Business

Durante questo ultimo anno, molte aziende hanno dovuto reinventare i loro canali di business.

Di conseguenza, un gran numero di aziende ha iniziato a dare uso e importanza alla SEO locale.

Google My Business è a pagamento?

Si potrebbe pensare che uno strumento così, possa essere a pagamento.

Google My Business è totalmente gratuito, non ha costi ne di attivazione, ne di gestione.

Perché avere un account su Google My Business?

Attualmente 8 persone su 10 utilizzano Google Maps e Ricerca Google per trovare attività commerciali nelle vicinanze al fine di andare ad acquistare i propri servizi (Fonte: Think with Google).

Che si tratti di ristoranti, bar, parrucchiere, barbiere, negozi di abbigliamento, copisteria, ferramenta, hotel, centri commerciali, ecc.

Il Covid-19 ha stravolto il mondo e lo scenario, la SEO locale è una priorità per qualsiasi azienda e Google My Business è uno strumento tale scopo.

Ottenere un buon posizionamento web locale (SEO) è un obiettivo che ogni azienda deve perseguire, e quindi è fondamentale avere una guida di Google My Business per ottenere i migliori risultati.

Oltre all’ottimizzazione della SEO locale, questi sono alcuni vantaggi di Google My Business:

  • Favorisce la visibilità e il posizionamento generale del brand nei motori di ricerca. Poiché, quando si cerca il nome dell’azienda, o un servizio locale, apparirà direttamente sulla prima pagina del motore di ricerca di Google, occupandone quasi la metà. Soprattutto sui dispositivi mobile
Scheda Google My Business Cofete Coworking
  • Funziona come un canale di comunicazione diretto
  • Condividi informazioni rilevanti e aggiornate sull’azienda: eventi, notizie sui servizi, aggiornamento dei programmi, ecc.
  • Permette l’integrazione con i siti web aziendali, dando loro visibilità e buon posizionamento.
  • Dà accesso a statistiche, che ti permettono di valutare l’ottimizzazione SEO e risultati i ricerca. Oltre all’accesso a dati rilevanti, come: come le persone trovano la tua attività, qual è la percentuale di soddisfazione dei consumatori, ore con il maggior numero di ricerche per l’azienda, numero di telefonate ricevute, tra gli altri.

Quali attività possono essere presenti su Google My Business

Tutte le attività possono attivare la scheda di GMB?

Non tutte.

La tua attività deve soddisfare le caratteristiche o la tipologia per accedere a questo potente strumento.

  • Società che offrono prodotti o servizi in una determinata località e che svolgono trattative dirette con i propri clienti.
  • Uffici o agenzie locali che vendono pacchetti di viaggio o assicurazioni da utilizzare in altre località.
  • Spazi e organizzazioni con il proprio indirizzo fisico
  • Aziende che, sebbene non forniscano servizi direttamente ai clienti, hanno un indirizzo locale definito.
  • Società che offrono prodotti o servizi in una determinata località, anche se solo per una stagione annuale.

Se la tua azienda è classificata come parte di questo elenco, non avrai problemi ad aprire la tua scheda.

Come creare un account in Google My Business e registrarsi?

Il primo passo per iniziare con Google My Business è creare un account o una scheda per la tua azienda.

Per farlo con successo, devi seguire questi passaggi:

  • Accedi all’account Google della tua azienda. Se non ne hai uno, puoi creare un account per associarlo alla tua attività.
  • Dopo aver effettuato l’accesso, vai su Google My Business e seleziona l’opzione “Accedi”.
  • Successivamente, devi procedere alla creazione del tuo profilo aziendale, per questo devi inserire il nome della tua azienda, selezionare la categoria aziendale e l’indirizzo fisico.
Iscrizione Nome Azienda Google My Business

E se volessi registrare più di una sede?

Google ha il grande vantaggio di favorire le catene con più di un locale commerciale o sede fisica.

Qualsiasi azienda può registrare file diversi con posizioni diverse (nell’opzione “Importa posizioni”), orari e informazioni di contatto.

Tutti i token possono essere gestiti tramite un unico account.

Anche se hai più di 10 sedi, puoi richiedere che siano verificate tutte contemporaneamente tramite “Verifica catena”.

Qualcuno ha già registrato la mia attività cosa posso fare?

Accade spesso che quando vogliamo registrare un file per la nostra azienda, qualcun altro lo abbia fatto per noi.

Il che ci impedisce di gestire l’account e di godere di tutti i vantaggi di GMB nei confronti della nostra attività.

Per questi casi, GMB ha abilitato un pulsante “Richiedi proprietà” o “Richiedi accesso”, che ci consente di rivendicare un record esistente.

Questa procedura è utile anche per quei casi in cui dimentichiamo la password del nostro account Google e non possiamo accedervi.

Una volta completate le informazioni richieste per la registrazione della pratica, è possibile proseguire con la procedura, che consiste nel richiedere la verifica della pratica aziendale.

Come verificare il mio account in Google My Business?

La verifica di un’azienda in Google My Business è obbligatoria.

Per ottenere ciò, ci sono diverse modalità: posta ordinaria, e-mail, telefonata, messaggio di testo e persino verifica video.

Ciascuna delle modalità di verifica ha una procedura specifica, che ti sarà indicata dalla piattaforma.

È importante tenere presente che, se si sceglie il metodo “posta ordinaria”, questo ha un tempo di attesa da 7 a 10 giorni.

Soprattutto per le nuove attività Google obbligherà l’invio di una lettera con posta ordinaria con il codice per attivare la scheda.

Una volta verificata la tua azienda da Google My Business, puoi procedere all’ottimizzazione delle informazioni mostrate nel tuo file e utilizzare tutti gli strumenti della piattaforma.

Come faccio a configurare Google My Business e a inserire la mia attività in elenco su Google?

Il mio consiglio è di fare l’operazione tramite un desktop o da un laptop e non da mobile.

Sarà molto più facile.

Passaggio 1: visita il sito Web ufficiale Visita la pagina seguente:

https://www.google.com/business/ o vai su Google e digita “google my business”.

Sarà il primo risultato che vedrai.

Google My Business Home

Come arrivare alla home page di Google My Business Fare clic sul pulsante Gestisci ora.

Se non hai già effettuato l’accesso a un account Google, ti verrà chiesto di accedere.

Assicurati di aver eseguito l’accesso all’account Google che desideri associare alla scheda della tua attività commerciale Google.

Impostazione del nome della tua attività

Una volta effettuato l’accesso, se non hai impostato una scheda in passato, ti verrà chiesto di inserire il nome della tua attività.

Vai avanti e scrivilo.

Google My Business la guida completa 3

Se qualcuno ti ha già elencato su Google (cosa non insolita), dovresti vedere apparire la tua scheda.

Google My Business la guida completa 4

Se la tua attività non viene visualizzata, fai clic sul risultato con il testo sotto il nome dell’attività che dice:

Scegli la categoria della tua attività

Devi ora selezionare la categoria a cui appartiene la tua attività, selezionala con cura.

Google My Business la guida completa 5

Anche questo passaggio è molto importante, quindi non affrettarti.

Quando imposti le tue “categorie” in sarai in grado di impostare sia le categorie principali che quelle secondarie.

Eseguire correttamente questo passaggio è fondamentale se desideri essere visualizzato nella pagina dei risultati di Google quando i potenziali clienti cercano un prodotto o un servizio che offri.

E’ molto importante questo passaggio perchè assecondo della tua attività Google attiverà funzioni o meno all’interno della scheda.

Quindi fare clic su Avanti.

Indirizzo della tua attività

E’ il momento di inserire l’indirizzo della tua attività.

Cosa importantissima se hai una sede legale e una sede commerciale, inserisci il luogo dove gli utenti possono venire per acquistare i tuoi prodotti o servizi.

Google My Business la guida completa 6

Nazione, indirizzo codice postale, città e provincia e clicca su avanti

Impostazione della posizione

Il modo in cui imposti la tua posizione varia a seconda che la tua azienda operi con un negozio o in un’area coperta dal servizio.

Google My Business la guida completa 7

Imposta i dettagli di contatto

L’aggiunta di queste informazioni è facoltativo ma altamente consigliato.

Dettagli Contatti Google My Business

L’aggiunta del tuo sito web ha l’ovvio vantaggio di indirizzare potenzialmente un cliente al tuo sito dove puoi convertirlo più facilmente in lead.

L’inserimento del tuo numero di telefono offre ai clienti un modo diretto per contattarti.

La mia scheda di Google sarà subito attiva?

Per le nuove attività bisognerà aspettare l’arrivo della cartolina postale con il codice di attivazione.

Per aziende con un buono storico su internet come una pagina Facebook presente da tempo e soprattutto un sito web già ben indicizzato l’attivazione sarà più semplice

Come ottimizzare la tua scheda di Google My Business

I risultati della ricerca mostrano le attività commerciali relative alla tua posizione.

Presentarsi all’inizio di una ricerca su Google è come l’oro.

Quando qualcuno cerca un servizio o un prodotto che Google ritiene possa essere fornito loro da un’azienda locale, la pagina dei risultati del motore di ricerca (SERP) verrà modificata per includere i risultati locali.

Ad esempio, se cerchi “ristorante di pesce” probabilmente vedrai qualcosa del genere nella tua zona:

Google My Business la guida completa 8

Presentarti in questo pacchetto da 3 risultato (noto come local pack)

È un modo per battere tutti quei servizi di elenchi di directory cercando di attirare l’attenzione dei tuoi clienti.

Tuttavia, abbiamo appreso alcune best practice nella nostra guida di Local SEO per quanto riguarda il posizionamento generale della tua attività.

In questa guida vedremmo passo passo come ottimizzare la scheda di Google My Business.

Iniziamo.

Ottimizzazione della sezione delle informazioni

Scheda Informazioni Google My Business

Sul lato sinistro della dashboard vedrai un’opzione con l’etichetta info, fai clic su di essa.

Aggiungi quante più informazioni possibili al pannello delle informazioni.

Più è completo, meglio è!

Cosa devo aggiungere alla sezione informazioni

  • Indirizzo
  • Orario di lavoro
  • Numero di telefono
  • Indirizzo del sito web (se applicabile)
  • URL appuntamento (se applicabile)
  • Servizi offerti
  • Descrizione dell’attività
  • La data di apertura della tua attività
  • Fotografie

Per modificare una sezione, fai clic sull’icona della matita per quella sezione.

Inoltre, assicurati di controllare regolarmente la scheda della tua attività commerciale per assicurarti che tutto sia ancora accurato.

Come aggiungere e modificare gli attributi di Google My Business

Impostazione attributi Google My Business

Il modo più semplice per aggiungere o modificare gli attributi di Google My Business è dalla dashboard di Business.

Una volta lì, clicchiamo sulla scheda Informazioni e scorri verso il basso fino alla sezione con un piccolo Tag degli attributi di Google My Business indicatore di tag.

Fai clic sull’icona di modifica Icona Modifica per selezionare gli attributi da applicare all’attività, quindi finalizza le modifiche facendo clic su ” Applica”.

Descrizioni dell’attività

Questo è piuttosto semplice.

Descrivi brevemente la tua attività e cosa fa.

Google My Business la guida completa 9

Fai in modo di realizzare una descrizione unica, semplice e incentrata sulle persone e non sulle parole chiave

Opzioni aggiuntive

Alcuni tipi di attività potranno includere elementi aggiuntivi nelle loro schede.

Ad esempio, i ristoranti possono aggiungere menu, gli hotel possono aggiungere la possibilità per le persone di prenotare prenotazioni e così via.

Assicurati di rivedere tutto ciò che è disponibile per il tuo tipo di settore e sentiti libero di inviarmi un messaggio se desideri che includa dettagli al riguardo in questa guida.

Nel mio caso ho potuto aggiungere i servizi offerti dal coworking

Impostazione Servizi Google My Business

Linee guida per le foto di Google My Business

È ora il momento di mostrare al mondo la tua azienda, il tuo locale i tuoi prodotti.

L’immagini valgono più di 1000 parole.

Grazie a GMB puoi pubblicare le fotografie facendo conoscere la tua realtà agli utenti che stanno cercando in rete il tuo prodotto o servizio.

L’interno del tuo bar, del tuo ufficio, della tua sala giochi, del tuo Hotel ecc.

Ti dò ora alcuni consigli su come ottimizzare anche questo aspetto

Google My Business la guida completa 10
  • Formato: JPG o PNG
  • Dimensioni file: tra 10 KB e 5 MB
  • Risoluzione minima: 720px × 720px
  • Qualità: utilizza immagini di alta qualità.

Dovrebbero essere a fuoco e ben illuminati e non presentare alterazioni significative o un uso eccessivo di filtri.

In altre parole, l’immagine dovrebbe rappresentare la realtà.

È molto importante aggiungere una foto del profilo alla tua scheda.

I clienti che vedono una bella foto del profilo sono molto più propensi a fare clic sulla tua scheda rispetto a un’altra che non include una foto.

Assicurati che le tue foto siano ottimizzate per la SEO nominandole in modo appropriato.

Quali tipi di foto posso aggiungere a Google My Business?

In google My business possiamo caricare varie tipologie di immagini

  • Logo
  • Foto di copertina
  • Foto a 360 gradi
  • Interni
  • Esterni
  • Al Lavoro
  • Team
  • Identità

Le tue foto dovrebbero ritrarre ciò che fa la tua attività.

Usa anche foto che funzionano bene sia in modalità quadrata che orizzontale perché le tue immagini saranno formattate come rettangoli sui telefoni e quadrati sui desktop.

Quindi assicurati che il punto focale principale della tua foto sia vicino al centro.

Dimensione foto profilo

250 x 250 pixel (minimo 120 x 120; massimo 5200 x 5300)

Foto di copertina

Ora puoi impostare la tua foto di copertina del profilo preferita.

Scegli attentamente la tua foto di copertina poiché sarà l’immagine principale che apparirà ogni volta che la tua attività verrà visualizzata nei risultati di ricerca.

Immagine di Copertina Google My Business

Ottieni una foto di copertina professionale che piaccia ai tuoi clienti ideali e, come sempre, assicurati che rappresenti accuratamente la tua attività.

È stato inoltre aggiunto agli elenchi un nuovo modulo fotografico.

Le foto caricate dall’attività verranno visualizzate immediatamente in questo modulo.

Dimensione foto copertina

1080 x 608 pixel (minimo 480 x 270; massimo 2120 x 1192)

Dimensioni immagini condivise

497 x 373 pixel (larghezza minima 497; massima 2048 x 2048)

Loghi

Puoi impostare il tuo logo accedendo alla dashboard GMB e facendo clic su Foto nel menu di navigazione a sinistra.

Impostazione Logo Google My Business

Puoi fare clic sull’icona della matita accanto al tuo logo se desideri modificarne uno già impostato in passato.

Linee guida per i video di Google My Business

Un buon video può fare la differenza rispetto ai tuoi concorrenti.

Non aggiungere solo video casuali.

Fai vedere cosa fai, pochi secondi di video sono sufficienti a mostrare i tuoi prodotti e i tuoi servizi servizi.

Requisiti per i video di Google My Business

Il video pubblicato nella tua scheda deve essere: 30 secondi o meno 100 MB o inferiore Risoluzione 720p o superiore

Recensioni su Google My Business

Per Google l’opinione dei tuoi clienti è importante ed un fattore di indicizzazione per Google.

Più i tuoi servizi e prodotti soddisfano i clienti, più Google avrà considerazione della tua attività inserendoti nelle prime posizioni in SERP

Stimolare i tuoi clienti a lasciare una recensione è un ottima strategia per migliorare il tuo posizionamento

Assicurati però di seguire le regole.

Nota: non dimenticare di ricevere recensioni anche su altre principali piattaforme online.

Quando i clienti vedono che ti impegni con le persone che pubblicano sulla tua scheda, è molto più probabile che anche loro dicano qualcosa.

Se una recensione è positiva, ringrazia il cliente.

Se sono negativi, sii gentile e cerca di sistemare le cose se puoi.

Come posso rimuovere le recensioni negative dal mio annuncio?

Non puoi rimuovere le recensioni dei clienti dalla tua scheda solo perché è negativa.

Tuttavia, Google ti consente di contestare recensioni false.

Tieni presente che non vi è alcuna garanzia che venga rimosso solo perché lo metti in dubbio.

Come posso contestare una recensione falsa sulla mia scheda Google?

Dal Business Dashboard fare clic su Recensioni (situato sul lato sinistro) Trova la recensione che desideri segnalare, fai clic sui tre puntini nell’angolo in alto a destra della recensione.

Google My Business la guida completa 11

Fai clic su “Segnala come inappropriato

Puoi seguire lo stato della controversia facendo clic sull’opzione Supporto dal menu a sinistra.

Come faccio a disattivare le recensioni per la mia scheda Google?

Non c’è modo di disattivare le tue recensioni su Google.

Se non ti piacciono le recensioni, la soluzione migliore è rispondere gentilmente a quelle recensioni e tentare di risolvere il problema.

Non vivere nella paura delle recensioni.

Invece, gestisci te stesso in modo professionale online quando rispondi a loro e sarai comunque bello per le persone che contano: i tuoi clienti ideali.

Posso incorporare le mie recensioni di Google sul mio sito web Sì.

Sono disponibili diverse opzioni per incorporare le tue recensioni Google sul tuo sito web.

Attiva il tuo pulsante di prenotazione

Se la tua attività locale si fonda sulle prenotazioni, come esempio un ristorante, avere un pulsante di prenotazione su GMB può essere una potente aggiunta alla tua capacità di generare lead.

Per poter beneficiare di questa soluzione, è necessario lavorare con un motore di prenotazione partner di Google come La Fourchette o Bookatable.

Se usate una di queste soluzioni e il vostro negozio possiede una scheda GoogleMy Business, allora il pulsante di prenotazione verrà aggiunto automaticamente.

Messaggi di Google My Business

Google My Business la guida completa 12

Se la scheda della tua attività commerciale è stata verificata, puoi abilitare la messaggistica.

La messaggistica è uno strumento potente da utilizzare, soprattutto se stai cercando di attirare un pubblico più giovane verso la tua attività.

Abilitare la messaggistica consentirà a un cliente di inviarti messaggi di testo senza che lui sappia quale sia effettivamente il tuo numero di cellulare (supponendo che sia diverso da quello sulla tua scheda, cioè).

Per abilitare la messaggistica per GMB:

Dalla Dashboard, fai clic su Messaggi sul lato sinistro.

Fare clic su Abilita Google fornisce linee guida complete da rispettare per gli imprenditori che utilizzano la funzione di messaggistica.

Una volta abilitata, l’opzione per inviare un messaggio verrà visualizzata per gli utenti sui dispositivi mobili

Post di Google My Business

Post Google My Business

Dopo la chiusura di Google Plus si pensava che Google avesse rinunciato ad avere un social.

Google ha trovato in Google My Business e l’integrazione a Google Maps a un piccolo social che negli anni avrà sempre più funzioni. Sia per le aziende che per gli utenti.

Pensa ai post GMB in modo simile ai post su Facebook.

Google offre un’altra strada per fornire ai potenziali clienti informazioni sulla tua attività.

Per te nelle mappe.

Catalogo dei prodotti

Puoi anche mostrare le categorie di prodotti e i prodotti nella tua scheda.

Google My Business la guida completa 13

Puoi aggiungere nuove categorie e prodotti dalla sezione “Post” all’interno del tuo account Google My Business o dalla dashboard facendo clic su “Prodotti” nel riquadro di navigazione a sinistra.

Questa funzione è particolarmente utile per le attività commerciali fisiche che trasportano articoli al dettaglio di marca che vorrebbero promuovere.

Errori da non fare con la scheda di Google My Business

Uno degli errori più comuni e non aggiornare informazioni essenziali e vitali della tua azienda, rispetto al tuo sito web o alle tue pagine social.

  • Un cambio di orario
  • Cambio di indirizzo della tua sede
  • Il cambio di numero di telefono

Se le informazioni non sono allineate con le varie schede presenti su altre piattaforme, la forza della scheda di Google My Business perde della sua forza di indicizzazione.

Google evita di dare informazioni non verificare o non corrette.

Controlla la pagina contatti del tuo sito, la pagina dove siamo e tutte le schede e informazioni presenti sulla rete, che siano social o directory.

Questa cosa è di fondamentale importanza.

Conclusioni

Se hai bisogno di attirare clienti della tua zona all’interno della tua azienda, non puoi fare a meno di attivare e ottimizzare la scheda di GMB.

Ora hai tutto quello che serve per aprire la tua scheda o ottimizzarla.

Se hai dubbi domandi o curiosità ti aspetto nei commenti qui sotto.

PS: Se passate a Fuerteventura ti aspetto per una bella chiacchierata sulla SEO ed il web marketing nel nostro coworking

Simone Stoppioni
Latest posts by Simone Stoppioni (see all)
Summary
Google My Business la guida completa
Article Name
Google My Business la guida completa
Description
Scopri come ottenere il massimo con questa Guida su Google My Business. ✅ Uno strumento fondamentale per promuovere la tua attività locale.
Author
Publisher Name
Confucionet
Publisher Logo