Skip to content

Local SEO: la guida definitiva (2021)

La Local SEO è sempre più importante e fondamentale per tutte quelle aziende che operano in una determinata area geografica.

Ottimizzare i siti web di aziende locali per i motori di ricerca è sempre stata la mia passione.

È come tornare al passato quando non c’era la rete, i motori di ricerca, e i vari siti come tripadvisor e si andava alla ricerca di un determinato ristorante, negozio o luogo da visitare.

Ci si affidava a guide cartacee o ai consigli dei residenti.

Ricordo un viaggio con la mia guida turistica cartacea di Barcellona alla ricerca di un ristorante dove poter mangiare la migliore Paella della città.

Non ero molto soddisfatto della guida, decisi allora di prendere il primo Taxi ed affidarmi alla conoscenza del Tassista.

Chi meglio di loro conoscono la città ed i locali migliori?

Mi disse “ti portò in un ristorante vicino il porto olimpico si mangia la migliore paella della città”.

Mi affidai a lui.

Mangiai una delle migliori paelle della mia vita più o meno 15 anni fa!

E scattai una bella foto di tanta bontà

Local SEO: la guida definitiva (2021) 1

Oggi grazie ai nostri cellulari sempre connessi in rete affidiamo le nostre speranze di trovare il miglior ristorante della città o negozi ad internet e alle recensioni degli utenti in rete.

Da eterno romantico la chiacchierata con il tassista di Barcellona durante il viaggio mi manca, però in fatto di conoscenza del luogo nulla può battere la rete e tutte le applicazioni che ci sono ora.

Local SEO cos’è?

Local SEO (o SEO locale) è un insieme di strategie per ottimizzare qualsiasi attività fisica pubblica o privata che vende servizi o prodotti in una posizione geografica specifica nei motori di ricerca.

In breve, la SEO cerca di migliorare il posizionamento di un marchio quando gli utenti cercano soluzioni all’interno di una posizione geografica specifica o desiderano trovare l’opzione più pertinente all’interno di un area geografica.

L’intenzione di Google è quella di offrire una migliore esperienza utente durante la loro interazione, per la quale dedica tutti i suoi sforzi per garantire risultati migliori con la massima agilità possibile.

Quindi, quando una persona cerca un ristorante o un cinema su Google, la SERP capisce che questa persona ha probabilmente bisogno di opzioni vicino a dove si trova.

La localizzazione dell’utente diventa un fattore di rilevanza per filtrare e classificare i risultati, in quanto consente all’utente di trovare rapidamente, nelle prime posizioni, l’opzione di cui ha bisogno.

La lettura dell’intenzione di ricerca dell’utente di Google diventa fondamentale e preminente rispetto ad altri molteplici fattori di ranking.

Digitando “Paella” sul mio pc nella posizione dove ora mi trovo, Google esegue le sue valutazioni e risponde a questa mia richiesta.

La SERP è la seguente:

Local SEO risultati ricerca

La richiesta è generica, non vi è nessuna query che indica dove sto eseguendo la ricerca, Google ha geo localizzato la mia posizione interpreta la mia ricerca come se ricercassi un “Ristorante a Corralejo dove mangiare la Paella”.

Google inserisce in posizione zero il Local Pack, che riunisce tutti i dati e le informazioni offerte su Google quando viene eseguita una ricerca locale sul motore.

Mi indica nella mappa

  • i vari ristoranti
  • le valutazioni
  • la tipologia di ristorante in questo caso ” “Mediterranea”
  • la fascia di prezzo inserendo i simboli “€” “€€” “€€€”
  • la recensione più pertinente per ogni ristorante
  • Orario di apertura, e se è in questo momento sono aperti o no

Ho tutto quello che mi serve per effettuare la mia valutazione e decidere dove andare.

Google valuta un mio secondo intento di ricerca, che è la “preparazione della Paella” da parte mia.

Elenca quindi una serie di ricette su come preparare in casa le varie tipologie di Paelle.

Quante informazioni ci da Google i meno di un secondo senza dover chiedere al primo passante di turno dove andare.

Funziona solo per i Ristoranti, Hotel, Bar o palestre?

Assolutamente no.

Ogni settore merceologico è soggetta alla local SEO.

Avere un’azienda che vende prodotti o servizi in un determinato luogo può trarre enorme giovamento dall’ottimizzazione della propria presenza online con la Local SEO questa ne è una prima dimostrazione.

Quali sono i vantaggi della SEO locale?

Il motore di ricerca è focalizzato sul miglioramento dell’esperienza di ricerca per gli utenti, in modo che trovino soluzioni tangibili nella loro vita reale.

Negozio locale SEO

La SEO locale, quindi, rappresenta un’opportunità d’oro per le aziende per migliorare il proprio posizionamento e aumentare la visibilità che hanno di fronte a queste persone.

Vale la pena fare questa ottimizzazione della ricerca locale per qualsiasi tipo di attività?

Questo tipo di lavoro è prezioso per quelle imprese che ricevono il pubblico locale in una sede fisica o vendono servizi in determinate aree.

Ci riferiamo principalmente a:

  • pub,
  • ristoranti,
  • caffè,
  • teatri,
  • cinema,
  • locali notturni come discoteche,
  • negozi,
  • centri commerciali,
  • Hotel,
  • Saloni di bellezza,
  • barbieri,
  • scuole,
  • dentisti,
  • Idraulici
  • Avvocati
  • Copisterie

Fondamentalmente, qualsiasi attività commerciale con un negozio fisico o un servizio faccia a faccia al pubblico.

È per questo tipo di aziende che valgono queste ottimizzazioni e per le quali abbiamo realizzato questo articolo.

Quali sono i fattori di posizionamento per il local SEO?

Questa domanda è fondamentale per capire come predisporre un piano d’azione di ottimizzazione per la tua azienda locale per i motori di ricerca.

Come hai visto nella mia ricerca di “paella” le aziende vicino alla mia posizione geografica sono apparse nella cosi detta “Local Pack di Google” e nel Knowledge Graph.

Anche se avere un sito web non garantisce le vendite, ora è la cosa più importante: ottenere visibilità ottimizzando il tuo Local SEO.

Nel caso di posizionamento SEO locale, è importante che le parole chiave della nostra attività abbiano allegata l’area geografica in modo che Google ci identifichi nelle ricerche degli utenti.

Come abbiamo già discusso, ci sono più di 200 fattori di ranking valutati da Google nel suo complesso.

Il vantaggio della SEO locale è che la concorrenza da battere è solitamente inferiore e, pertanto, ci concentreremo su quelle più importanti.

Secondo lo studio pubblicato da MOZ ci sono 8 principali fattori su cui Google classifica i risultati per ricerche locali

fattori di posizionamento per il local SEO
Fonte Moz.com

I risultati sono suddivisi in due grandi categorie: influenze sulla mappa locale e risultati organici locali.

Local Finder è la pagina aggiuntiva con l’elenco delle mappe che ottieni facendo clic su “visualizza tutto” nella parte inferiore del pacchetto mappe.

Il Local Pack riunisce tutti i dati e le informazioni offerti su Google quando viene eseguita una ricerca locale sul motore. 

Local Pack Google
Ricerca di una pizzeria

Il local pack appare quando l’utente Internet inserisce richieste corrispondenti a un tipo di attività o servizio, associato o meno a un luogo. 

Google tiene conto dell’intenzione dell’utente Internet e della sua geolocalizzazione tra gli elementi del suo algoritmo di ranking.

Il local pack (chiamato anche pack 3) è posto sotto i primi link commerciali e sopra i primi classici risultati naturali.

Possono essere fornite informazioni dettagliate: orari di apertura, recensioni dei clienti, foto, prezzi, città …

Sebbene il motore si stia sviluppando abbastanza per estrarre queste informazioni direttamente dai siti Web, tutto ciò che viene visualizzato nel local pack proviene principalmente dal profilo Google My Business delle società citate.

Lo strumento Google My Business è un servizio Internet per i proprietari di attività commerciali gestito da Google.

Oltre ad apparire nei risultati quando si cerca un marchio, il foglio GMB offre ulteriore visibilità visualizzando informazioni dettagliate.

Google My Business scheda

Se verificata, condividerà più facilmente le informazioni sulla tua attività.

Google My Business è quindi lo strumento che permette di soddisfare queste esigenze.

Se può verificare l’autenticità della tua azienda, la scheda GMB sarà visibile nei risultati sotto il suo nome e verrà visualizzata su Google Maps.

Gran parte del lavoro SEO local, sta nel rendere il tuo profilo GMB il più aggiornato e accurato possibile, in modo che sia più probabile che venga visualizzato nel pacchetto locale.

Questo profilo deve quindi essere affidabile e abbastanza attraente da giustificare un clic da parte dell’utente Internet.

Per trarre al massimo da questo strumento ho scritto una Guida completa su Google My Business dalla A alla Z

Fattori di ranking nel local pack

L’algoritmo di Google utilizza molti elementi per classificare le aziende nei risultati con rilevanza e per referenziarle nel pacchetto locale visibile nei risultati di Google .

Segnali dalla pagina Google My Business: nome, parole chiave, descrizione, autorità di dominio, presenza di informazioni sulla posizione, ecc.
Segnali di popolarità: numero di link in entrata, popolarità dei siti, link anchor, ecc.
Segnali di citazione: presenza su altre directory e siti con le giuste coordinate.
Segnali comportamentali: percentuale di clic, telefonate, interazioni …
Personalizzazione: utilizzo di funzionalità di personalizzazione GMB avanzate.
Segnali sociali: coinvolgimento e condivisione sui social network da parte dei consumatori.

Fattori di ranking nei risultati di Google

Contenuto localizzato: contenuto di qualità con parole chiave che forniscono informazioni locali.
Popolarità: qualità e numero di link in entrata e citazione su altri siti nelle vicinanze.
Tecnico: un sito veloce che soddisfa gli standard di qualità.
Dati di contatto: indirizzo, telefono, mail e indirizzo

La visibilità dipenderà da questi criteri:

Prossimità: la tua azienda è vicina al ricercatore e alla sua geolocalizzazione?
Rilevanza: i tuoi prodotti e servizi sono pertinenti alle query inserite nei campi di ricerca?
Importanza: cosa dicono gli altri consumatori dei tuoi prodotti e servizi?

Di seguito vi presento una serie di azioni che dovete intraprendere per ottenere i primi risultati locali per i tuoi prodotti o sev]izi.

Come ottimizzare il local SEO per la tua attività

Ora che abbiamo definito quali sono i fattori di ranking per la local SEO vediamo come poter ottimizzare la presenza della nostra attività on-line e del nostro sito web.

Ottimizza il tuo sito web per dispositivi mobiliOttimizza il tuo sito web per dispositivi mobili local seo

Google assegna la priorità ai siti compatibili con i dispositivi mobili. 

Poiché le ricerche sui dispositivi mobili hanno superato quelle dai desktop per alcune query, è importante essere preoccupati per il traffico mobile.

La ricerca locale e quella mobile vanno di pari passo, poiché nove utenti di smartphone su dieci effettuano ricerche locali sui propri dispositivi.

Gli utenti Internet utilizzano i siti Web aziendali in un contesto mobile per cercare recensioni, indicazioni stradali o informazioni di contatto.

Semplificare la vita dei tuoi potenziali clienti e dei tuoi clienti rendendo il tuo sito compatibile con i dispositivi mobili sarà un passo essenziale nella tua strategia.

Ottimizza la tua scheda Google My Business (GMB)

Google My Business

Google è il motore di ricerca più utilizzato. La creazione di una scheda di Google My Business può darti una grande visibilità, soprattutto a livello locale.

La creazione di un account GMB è abbastanza rapida e semplice.

È fatto tramite un’interfaccia accessibile qui.

Creare e ottimizzare la tua scheda Google My Business è essenziale.

Ecco i passaggi specifici da seguire per crearlo e ottimizzarlo:

  • Crea il tuo account.
  • Indica il nome dell’attività senza aggiungere parole chiave.
  • Inserisci il tuo indirizzo fisico completo, la città e tutte le informazioni di contatto.
  • Inserisci l’URL del tuo sito web. > Se stai configurando più sedi, collega ciascuna scheda di Goole My Business alla pagina del tuo sito corrispondente a ciascuna sede.
  • Scegli le categorie che meglio si adattano.
  • Aggiungi foto reali degli interni e degli esterni della tua struttura.
  • Aggiungi ulteriori informazioni, come prezzi e orari di apertura.
  • Completa regolarmente con pubblicazioni di articoli, notizie e offerte

Ottieni recensioni per migliorare il tuo posizionamento

Recensioni Google My Business

Recensioni autentiche e oneste sono essenziali sia per mostrare la qualità del tuo servizio sia per inviare segnali ai motori che il tuo sito e il tuo servizio sono affidabili e utili.

Il numero di recensioni che ricevi, la qualità complessiva di tali recensioni e l’autorità dei siti che pubblicano tali recensioni sono tutti fattori importanti per la tua visibilità nelle ricerche locali.

Ecco un elenco di consigli per ottenere il massimo dalle recensioni positive dei clienti:

  • Elenca la tua azienda sulle piattaforme di recensioni più famose in base al tuo settore (GMB, Tripadvisor, Yelp, Facebook …)
  • Crea fogli di presentazione sulla directory professionale tematica del tuo settore.
  • Stimola la richiesta di recensioni da parte dei tuoi clienti fedeli e soddisfatti con tutti i mezzi non aggressivi.
  • Monitora le recensioni dei clienti e rispondi se sono positive o negative.
  • In caso di recensioni negative, chiedi scusa e contatta il cliente per risolvere il problema.

Come ottimizzare il tuo sito web e il suo contenuto per il local SEO

Per le aziende che dipendono da un unico bacino geografico, il posizionamento su parole chiave locali è una strategia che può dare frutti e catturare clienti di qualità.

Google favorisce la vicinanza locale nella visualizzazione dei suoi risultati. 

A seconda del mercato di destinazione e dei volumi di ricerca delle parole chiave, potrebbe valere la pena fare sforzi di marketing per gli utenti di Internet nella tua zona.

È necessario ottimizzare il tuo sito web per la SEO locale con contenuti dedicati specifici al bacino di utenza.

Ricerca di parole chiave per Local SEO

Per fare ricerche puoi usare diversi strumenti a pagamento come Semrush, Ahrefs, keywordtool e Ubersuggest o con estensioni di Google Chrome per la SEO come Keyword Surfer.

La prima cosa da fare e attaccare tutti i tipi di parole chiave relative alla tua città, provincia e regione ai tuoi prodotti e servizi.

Quindi creiamo un Excel come questo dove indicheremo:

  • parole chiave transazionali + la tua città
  • parole chiave del tuo servizio + la tua città
  • parole chiave della concorrenza
  • Se in una metropoli parole chiave transazionali + il quartiere
  • Se in una metropoli parole chiave del tuo servizio + il quartiere
  • parole chiave informative per Blog
  • parole chiave semantiche correlate

Per un nostro cliente abbiamo studiato le parole chiave inerenti il suo settore e la sua città, ottenendo ottimi risultati:

Una volta che hai un’idea chiara del tuo mercato di riferimento, devi eseguire una ricerca per parole chiave per determinare esattamente cosa stanno digitando i tuoi clienti più stretti.

Mentre scrivere su argomenti generali attirerà un vasto pubblico, è più importante focalizzare la tua attenzione e scrivere sulle notizie del settore locale per attirare un pubblico locale.

Diventa l’autorità locale nel tuo settore promuovendo incontri, notizie e altri contenuti educativi mirati.

L’importanza di creare contenuti di qualità per la SEO, associati a parole chiave chiave e riferimenti locali è fondamentale.

Aumenta l’autorità del tuo sito e link in entrata

La SEO locale nei risultati organici di Google rimane SEO e comporta l’acquisizione di link in entrata per rendere popolare il tuo sito web e ottenere un posizionamento migliore nelle SERP.

Per ottenere link di qualità rafforzando il tuo posizionamento sulle query locali, puoi seguire alcuni suggerimenti per generare link di qualità.

Suggerimenti per un collegamento in rete locale di qualità:

  • Ottieni link su siti di qualità nel tuo settore.
  • Registra il tuo sito in directory e siti tematici riconosciuti per la tua attività professionale.
  • Offri risorse gratuite per generare collegamenti
  • Produci contenuti con i partner nella tua zona.
  • Tentativo di ottenere pubblicazioni sulla stampa locale.
  • Crea attività sui gruppi di social media.
  • Le strategie di creazione di backlink rimangono essenzialmente le stesse, aggiungiamo semplicemente un’ulteriore dimensione locale.

Ottimizza il sito per la ricerca vocale

Local SEO: la guida definitiva (2021) 2

Oggi sempre più persone usano la loro voce per trovare ciò che vogliono.

Il problema è che il modo in cui le persone parlano e formulano le loro richieste è solitamente diverso dal modo in cui digitano.

Ciò potrebbe significare una riorganizzazione, o almeno l’aggiunta di parole chiave più SEO- friendly e specifiche per SEO per le ricerche vocali.

Dovrai smettere di pensare in termini testuali e favorire modelli di linguaggio naturale.

Assicurati che il tuo indirizzo e numero di telefono siano facili da trovare e coerenti

contatti Local Seo

La coerenza è essenziale per la SEO locale.

È essenziale garantire che le informazioni di contatto dell’azienda siano coerenti in tutti i siti e le directory in cui sono elencate.

Le informazioni di contatto della struttura dovrebbero sempre includere il suo nome, indirizzo e numero di telefono.

Il tuo logo e il tuo marchio dovrebbero anche essere coerenti su tutti i media evitando fonti di confusione per i tuoi clienti che minano gli sforzi di sviluppo del marchio.

Se disponi di più sedi, crea una pagina unica per ciascuna.

Ottimizza i social network

Assicurati di utilizzare la tua attività sui social media per migliorare la forza e la portata della tua presenza locale.

I social media sono un modo efficace per comunicare e rimanere in contatto con i tuoi clienti locali.

Sono anche utilizzati per promuovere la tua attività e le offerte speciali, condividere nuovi prodotti e ottenere recensioni positive dai clienti.

I tuoi account sui social media dovrebbero essere ottimizzati con contenuti che includano parole chiave specifiche per una posizione o un’area geografica.

Puoi geotaggare le immagini e promuovere eventi locali, indicando ai motori di ricerca che sei presente nella tua area geografica di destinazione.

Usa markup strutturato

Il markup dei dati strutturati è configurato per fornire informazioni sulla tua struttura nel codice del tuo sito web.

Questo markup consente a Google di visualizzare i dati strutturati direttamente nelle pagine dei risultati.

È importante che le aziende locali utilizzino questo markup in modo tale che dettagli importanti come gli orari di apertura vengano visualizzati e gestiti.

Lo stesso vale per altre funzioni speciali come ordini, prenotazione online, prezzi, ecc.

I dati strutturati possono anche essere utilizzati da Google per essere visualizzati in un “grafico della conoscenza” (chiamato Knowledge Graph) le cui informazioni vengono visualizzate sul lato destro dei risultati di ricerca per determinate query relative al brand.

Il Knowledge Graph è una knowledge base utilizzata da Google per compilare risultati con informazioni provenienti da varie fonti.

Errori da evitare nel Local SEO

  • Non avere una scheda dell’attività su Google My Business
  • Non avere coerenza trai dati del tuo sito web e le tue schede di Google My Business
  • Categorie pertinenti al tuo business mancanti nella scheda di Google My business
  • Informazioni di contatto mancanti o sbagliate sul tuo sito web, directory e social
  • Non rispondere alle recensioni dei clienti
  • Creare più profili aziendali online
  • Nascondere l’indirizzo fisico nei profili

In Conclusione

Local SEO, quindi, rappresenta un luogo speciale per le ricerche da parte di utenti con intenzioni locali.

A differenza delle normali ricerche, questo tipo di ricerca mira a trovare risposte rapide e localizzate che aiutino le persone a prendere decisioni nel loro viaggio.

Quindi, se vuoi avere la tua attività tra le opzioni principali in modo che ti tengano conto, inizia ad applicare strategie SEO locali.

Come potresti aver sentito, alcuni dei tradizionali suggerimenti SEO si applicano anche qui.

Ma ci sono elementi specifici che possono essere cruciali per l’ottimizzazione rispetto ai tuoi concorrenti .

Ora che conosci le migliori tecniche per l’ottimizzazione della ricerca locale e come utilizzarle per generare risultati migliori puoi scalare le classifiche di Google nella tua città!

Buon lavoro

Potrebbero interessanti le nostre guide su:

Simone Stoppioni
Latest posts by Simone Stoppioni (see all)