fbpx
Google: Aggiornamento Algoritmo Core maggio 2020 1

Google: Aggiornamento Algoritmo Core maggio 2020

Danny Sullivan di Google ha confermato che vi è stato un aggiornamento dell’algoritmo di base, il 4 maggio 2020.

 

L’aggiornamento sarà ufficialmente denominato come “Aggiornamento Core Maggio 2020” – “May 2020 Core Update.”.

 

 

 

Diverse volte all’anno, Google apporta modifiche significative e di ampia portata ai loro algoritmi e sistemi di ricerca.

Sono progettati per garantire all’utente contenuti pertinenti e autorevoli ai ricercatori.

Questi aggiornamenti di base possono anche influire su Google Discover.

Quando vi sono questi aggiornamenti, alcuni siti possono avere cadute o guadagni di posizionamento nella ricerca.

Aggiornamenti fondamentali e contenuti rivalutati

Le modifiche riguardano il miglioramento del modo in cui Google valuta i contenuti in generale.

Un modo per pensare a come funziona un aggiornamento di base è immaginare di aver fatto un elenco dei 100 migliori film nel 2010.

Qualche anno dopo, nel 2019, aggiorni l’elenco. Cambierà naturalmente.

Aggiornamento Core Maggio 2020

Google ha fatto un passo avanti rispetto alla comunità SEO quando si tratta di nominare questi aggiornamenti, poiché la società ora utilizza automaticamente un modello di denominazione mese/anno generico.

E’ il secondo aggiornamento di base nel 2020

Questo è il secondo aggiornamento confermato di Google del 2020 finora, con il primo che era stato lanciato a gennaio 2020.

Sembra una vita fa considerando come è cambiato il mondo tra allora e adesso.

Lo scopo degli aggiornamenti di base

Gli aggiornamenti di base ampi sono progettati per produrre effetti ampiamente evidenti nei risultati di ricerca in tutti i paesi in tutte le lingue.

I siti noteranno inevitabilmente cali o guadagni nelle classifiche di ricerca quando viene lanciato un aggiornamento di base.

I cambiamenti nelle classifiche di ricerca sono generalmente un riflesso della pertinenza dei contenuti.

ricerca Google

Ciò significa che se il contenuto ha acquisito rilevanza dall’ultimo aggiornamento, verrà spostato più in alto nelle classifiche. È anche vero il contrario.

Quindi ci sono nuovi contenuti pubblicati che non esistevano al momento dell’ultimo aggiornamento. Che tutto deve essere rivalutato rispetto a contenuti precedentemente esistenti.

Per dirla semplicemente, le classifiche possono spostarsi un po ‘.

Essendo questo il primo aggiornamento dalla pandemia, l’aggiornamento principale di maggio 2020 ha il potenziale per essere particolarmente volatile.

Primo aggiornamento di base dallo scoppio della pandemia  COVID-19

L’ultimo aggiornamento di base è stato lanciato nella seconda settimana di gennaio 2020.

All’epoca, coronavirus e COVID-19 non erano conosciuti quasi da nessuno.

Sito Coronavirus Covid 19 Google

Il mondo è cambiato rapidamente quando il coronavirus è stato dichiarato una pandemia, che ha comportato cambiamenti significativi nel comportamento di ricerca degli utenti.

Prima di oggi Google ha affermato che non sono mai state fatte così tante ricerche per un singolo argomento come in COVID-19. Condividi il Tweet

COVID-19 ha cambiato ciò di cui le persone hanno bisogno dai risultati di ricerca di Google.

Che si tratti di cercare informazioni sul virus stesso o di luoghi che offrono servizi remoti o dove acquistare online i prodotti più necessari.

Ci sono molte cose che guadagnano rilevanza che prima non erano così rilevanti per gli utenti.

Al contrario, le categorie che un tempo erano altamente rilevanti non vengono ricercate altrettanto.

Ad esempio: le ricerche relative a viaggi, turismo, spettacoli dal vivo ed eventi di persona sono inattive. Solo per citarne alcuni.

Con l’aggiornamento di maggio 2020, Google si trova di fronte alla sfida unica di mettersi al passo con le ricerche del mondo.

Nel tempo, vedremo se le persone trovano più facile accedere alle informazioni di cui hanno bisogno tramite Google.

Opportunità per i SEO o grandi difficoltà

Se l’aggiornamento principale di maggio 2020 finisce per essere tanto potente quanto potenziale, potrebbe essere una buona cosa per i SEO.

Non è un segreto che, nel corso della crisi economica, le aziende stiano licenziando personale e i clienti sospendano i servizi.

Servizio Ottimizzazione Seo

I servizi forniti dai SEO sono particolarmente utili ogni volta che si verifica un aggiornamento dell’algoritmo.

Più volatile è l’aggiornamento, più preziosi diventano quei servizi.

Ciò significa che i SEO potrebbero presto trovarsi in una posizione in cui vi è un aumento significativo della domanda per il loro lavoro.

Aggiornamento Algoritmo Google di maggio 2020: cosa fare

Le indicazioni di Google relative a questo aggiornamento rimangono esattamente le stesse di tutti gli aggiornamenti di base in passato.

Storicamente, Google ha sempre detto che non c’è nulla da “aggiustare” se le classifiche scendono dopo un aggiornamento di base.

Piuttosto, i proprietari dei siti sono regolarmente invitati a rendere i loro contenuti i ​​migliori possibile.

Lo interpreto come significato: sforzati di rendere ogni contenuto la risorsa più olistica sul web per una query specifica dell’utente.

Esistono molte altre interpretazioni dei consigli di Google su come gestire l’impatto di un aggiornamento di base.

Ecco alcune delle migliori risorse che abbiamo pubblicato su questo argomento in passato:

 

 

 

Simone Stoppioni
Latest posts by Simone Stoppioni (see all)

Chi sono Simone Stoppioni

Content Creator e Consulente SEO. Vive a Fuerteventura (Isole Canarie - Spagna) dove ha fondato la Confucionet. Svolge consulenza ad aziende Italiane e Spagnole curandone la loro presenza On-line.